facebooktwittergoogle_plus

INGREDIENTI

350 g di farina
170 g di burro
120 g di zucchero
30 g di lievito di birra
2 tuorli d’uovo
150 ml di latte
1 limone

PREPARAZIONE
Spezzettate il lievito di birra in una ciotola e aggiungete metà del latte intiepidito, 1 cucchiaio di zucchero e 30 grammi di farina, quindi impastate per bene gli ingredienti fino ad amalgamarli in un panetto. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate risposare l’impasto per circa 30 minuti in luogo fresco e asciutto.
Trascorso il tempo, versate la restante farina a fontana su una spianatoia e ponete al suo centro il panetto lasciato lievitare, i tuorli delle uova, la scorza grattugiata del limone e il restante latte intiepidito, quindi lavorate gli ingredienti con le mani per realizzare un composto omogeneo. Formate nuovamente un panetto e incidetelo in superficie con una croce, quindi sistematelo su una teglia, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare in luogo fresco e asciutto per un’ora.
Al termine del tempo di lievitazione l’impasto sarà raddoppiato, quindi lavoratelo su una spianatoia infarinata sia con le mani che con un mattarello e realizzate una sfoglia rettangolare.
Montate il burro, tagliato a tocchetti, con lo zucchero, quindi spalmate la crema ottenuta (tenetene 2 cucchiaiate da parte) sulla sfoglia. Arrotolate la sfoglia su se stessa, dopodiché tagliatela in piccoli cilindri lunghi circa 3 centimetri.
Imburrate una tortiera dal diametro di 24 centimetri e sistemate al suo interno i piccoli cilindri lievemente distanziati gli uni dagli altri con la parte tagliata rivolta verso l’alto, quindi poneteli a lievitare per altri 30 minuti, durante i quali si compatteranno grazie alla lievitazione dell’impasto.
Trascorsa la mezz’ora, spennellate la superficie della torta con la crema di burro e zucchero tenuta da parte, inserite la torta in forno preriscaldato a 200°C per circa 45 minuti. Al termine della cottura, la superficie della torta di rose si sarà dorata: lasciatela intiepidire leggermente prima di gustarla.

BUON APPETITO!!

facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento